lunedì 15 ottobre 2007

Il sorriso di Gaia


Giorni fa ho capito perché i mari sono inquinati: ho cambiato i copertoni alla mia mountain bike.
Andando solo su asfalto e avendo la ruota posteriore un bel po' consumata, ho deciso di comprarmi due copertoni da strada. Così, pappagallo, chiavi, cucchiai e compressore alla mano, ho eseguito un cambio di gomme che mai nemmeno nei box di Monza s'è visto. E di questo sono certo.
Ho voluto cogliere l'occasione anche per dare una pulita generale, così mi sono munito di acqua ragia, stracci e pennello.
È stato un massacro.
Mai visto tanto sporco scendere da tanto poco spazio! Il grasso della catena era talmente saturo di polvere e chissà cos'altro, che quando l'ho tolto la catena sembrava la metà! Forse per l'acqua ragia che m'è andata nell'occhio, sono stato davvero colpito da quanti rifiuti chimici ho prodotto in una sola ora di lavoro!

E chissà quante catene si lavano ogni giorno!

C'è forse da rivedere il concetto di mezzo di trasporto pulito... ma meglio insabbiare la cosa per adesso: la bici è troppo comoda per annullare il traffico cittadino.

Ma veniamo al punto.
Quanto diavolo è grosso il mare? Com'è che nel corso degli anni abbiamo continuato a buttarci dentro le peggiori schifezze prodotte dalla nostra migliore tecnologia, e ancora non è totalmente andato a male? Ce lo meritiamo? Quanto durerà ancora?
Quanto costa il mare?
E parlo di mare, ma solo per generalizzare un po'. Tanto, per buttarci la spazzatura, ogni posto è buono.

Gaia digital painting
E la bella Gaia continua a sorridere, nonostante tutto.
Dobbiamo sembrare davvero stupidi ai suoi occhi, ma allo stesso tempo ci deve amare sul serio.
Le dispiacerà molto, quando ci vedrà perire per mano nostra.
Peccato, penserà, ma ora è giunto il momento di ricominciare da capo.

L'uomo è un errore che se non verrà corretto al più presto sarà eliminato dal corso naturale degli eventi, come è sempre successo.


Testo di Andrea Cabassi
Post gemellato con Ryo.it

15 commenti:

Ryo ha detto...

Il disegno è veramente splendido. Complimenti già te ne ho fatti, adesso sono un po' di fretta, te ne farò altri più tardi:mperché questo lavoro li merita.

imp.bianco ha detto...

Complimenti per il disegno e per il post! ;)

X-Bye

Francesca ha detto...

Ryo: grazie mille! sono anch'io molto soddisfatta di questa collaborazione, ben fatto! (e sono felice di essere riuscita a completare il lavoro in tempo... ^^" ho avuto i miei momenti bui!!)

imp. bianco: ^^ grazie! è stata una faticaccia nata dall'incontro di due grandi menti ;P
Ho rotto le scatole a diverse persone e a due forums per feedbacks e consigli... senza di loro non ho idea di cosa sarebbe uscito! @.@

Ryo ha detto...

Che dire sul tuo disegno, se non ripetendo un concetto già espresso?

È STRAbello!

Come ti ho già detto, ti assicuro che non è una sviolinata! Mi stai facedo ricredere sull'utilizzo della colorazione digitale. L'ho sempre vista come fredda e priva di sentimento.
Troppo perfetta: senza il fascino infuso dal tocco umano, che sa rendere un'immagine allo stesso tempo imperfetta e unica, che crea empatia fra essa e chi osserva.
Gaia non me lo sta facendo pensare.

Per quanto riguarda l'incontro di due menti è tutto veri: oggi infatti mi fa un po' male la testa, e l'altro ieri eri tu ad averlo... me l'hai passato! ._.

Grazie anche a imp.bianco (Impalatore Bianco!?!?!?!?) per i complimenti ;)

E ora, all'ascolto dell'ultimo album dei Radiohead mentre rido per il nobel ad Al Gore, per l'impegno ambientalista!

WARP

Francesca ha detto...

con tutti questi mal di testa sembra che più che l'incontro di due menti sia stato lo scontro di due teste... ^o^

Comunque, come ti ho già detto... io e la perfezione siamo due cose molto distanti! beh, si potrebbe dire che la tavoletta grafica riproduce perfettamente i miei errori! ^^" così tutto quadra, no? :P

Ryo ha detto...

Il racconto che sto scrivendo in questo periodo s'intitola Il colpo perfetto, e parla proprio di Perfezione.
Magari te lo farò leggere in anteprima, vediamo se non cambierai idea sull'essere perfetti ;)

CMQ anche io sono molto distante dalla perfezione... [sbrufù]nel senso che sono molto meglio io![/sbrufù] AH! AH! AH! 6: (faccina senza senso)

fabius ha detto...

...e allora complimenti ad entrambe le menti!
Ryo, sei partito da un punto di vista originale e divertente per parlare di un tema, quello dell'ambiente, che poteva facilmente far scivolare verso il retorico...(scusa...messo così sembra il giudizio di un tema...)
Francesca...la tua Gaia è meravigliosa! Non so che dire...hai dato dei colori perfetti secondo me e anche l'espressione...è di quelle che catturano!
ciao

Ryo ha detto...

Vorrei fosse qui il mio profe di ita delle superiori :D :D :D

Francesca ha detto...

Ryo: interessante... un racconto sulla perfezione?? lo leggerò molto volentieri... magari imparo qualcosa ;)

Fabius: Grazie mille per i complimenti! Mi fa piacere che la mia Gaia ti piaccia... è stato un lavoraccio, ma sono piuttosto soddisfatta! Ci sono ancora un paio di cosette da mettere a posto... ^^" ma sono piccolezze... però è probabile che ci sarà un update!

JoX ha detto...

Billu il disegno *___*
Sì, è uscito proprio bene.
E bel post, accidenti!

Francesca ha detto...

:D grazie mille per i complimenti, JoX!!! E' stata una bella collaborazione! :)

Ryo ha detto...

Grazie anche da parte mia, Jox! E complimenti per Nightmare before Christmas! (Merd! Ho prestato il DVD e non me l'han più ridato! E non ricordo a chi! Me tapino! Me tapiro... e anche un po' babao!)

Ryo ha detto...

Vedo che anche a te s'è coccodrillato il loro banner, che stava in cima al post! Che avranno combinato? :D

Francesca ha detto...

avranno deciso che l'hotlinking (<- ciusto?) era un po' troppo da reggere... ^^"

Ryo ha detto...

Ahahah! Oggi ho visto che con Infernet Exploder si vede 'na munnezza!!! ;D