mercoledì 1 dicembre 2010

Aela

Credo sia il momento di giocare anche questa cartuccia che mi tenevo in serbo da un po'... per aggiornare il blog in momenti un po' "morti". In realtà i momenti morti sono quelli in cui impazzisco dietro troppe cose contemporaneamente per cui per un po' non ho nulla di nuovo da mostrare.
Probabilmente, il prossimo post saranno gli auguri di Natale/Buon Anno... (e se penso a quante cose dovranno essere finite per allora, mi sento un po' mancare... )

Questo disegno ritrae un personaggio di un ragazzo che ho conosciuto su internet... la descrizione mi è piaciuta subito, per cui mi sono lanciata in questa cosa con l'idea di fare un lavoro piuttosto veloce... che poi mi ha preso un po' la mano! :P
E' una mezzelfa druida, una figlia della natura... mi è stata chiesta con un leggero sorriso con il quale ho cercato di rendere l'idea di una ragazza giovane, ma con una sua saggezza. Ok, sì... è pretendere un po' tanto, ma uno si deve pur dare degli obiettivi!

Aela half-elf elf druid sciaman nijiart

certo, non è un'immagine da primo di Dicembre... si vede che l'ho fatta in estate!
Beh... buon ultimo mese dell'anno, allora!

lunedì 8 novembre 2010

Versailles, due donne e il Re Sole

Il titolo del post è un po' a casaccio, ma qualcosa ci dovevo pur scrivere.

Dunqueeeee... vi mostro l'illustrazione che ho fatto per il libro di Marta Savarino, "Fuga da Versailles", di prossimissima uscita per Linee Infinite.


fuga da versailles marta savarino nijiart

fuga da versailles marta savarino nijiart

La collaborazione con la scrittrice è stata davvero divertente e piacevole!
Per presentarmi le due donzelle me le ha disegnate con uno stile un po' manga... ma... brava!! professionale!! E mostrare i miei orridi schizzi iniziali a qualcuno in grado di disegnare così mi preoccupava un po'... ^^"
Inoltre, mentre stavo lavorando al definitivo in scala di grigi, mi ha anche mandato una foto di lei e una sua amica in costume d'epoca, nell'esatta posa a cui stavamo lavorando!! Che effetto vedere "vivo" ciò che si sta disegnando... *o*
Last but not least, durante il suo viaggio a Versailles mi ha scattato un saaaaacco di foto di riferimento per lo sfondo!!! ^^
Che si può volere di più?

Insomma, auguro sicuramente ogni in bocca al lupo a questa autrice e al suo libro ^-^

pss psss...!! sulla pagina facebook dedicata al romanzo potete vedere gli steps della copertina! ;)

sabato 25 settembre 2010

Il momento di Matilde

Ed ecco che vi posso mostrare un disegno che mi ha divertita molto, in cui mi sono lasciata un po' prendere dai colori. ^^
Si tratta di un'illustrazione per Andrea Cabassi, scrittore e amico, che ha di recente deciso di raccogliere in un volume cartaceo alcune delle storie che ci ha raccontato in numerosissimi reading in giro per la provincia di Brescia. (domani sera ce ne sarà giusto uno ad Iseo)

Il volume (che LUI dice essere venuto "oltremodo bene" [sic], ma deve ancora passare tra le mie mani), si intitola "Matilde danza sulla riva - racconti magici in the sky" e contiene 8 racconti, ognuno accompagnato da un'illustrazione in bianco e nero (non mie, ma di diversi autori).

Bon, il piccolo angolo pubblicitario è finito e se volete saperne di più cliccate sulla mia immagine, che era poi il motivo originale del post :P

matilde copertina ryo andrea cabassi nijiart
MyFreeCopyright.com Registered & Protected

giovedì 26 agosto 2010

Ritorno dalle vacanze....

Le vacanze in Bretagna e Normandia sono state bellissime, abbiamo fatto il pieno di esperienze, panorami mozzafiato... e anche di energie, fortunatamente.

E' sempre un po' uno choc ritornare alla routine quotidiana, alle tempistiche da rincorrere, alle aspettative da mantenere, alle decisioni da prendere. Mi rendo conto che spesso ci imbrigliamo un sacco da soli... impazzendo dietro piccole cose a cui diamo troppa importanza.
Ma d'altra parte le vacanze servono per prendere fiato, non per cambiare realmente le cose.


Uhm, post troppo serio, finiamola qua.




Vi metto un disegnino molto "estate da mare e spiaggia"... io ovviamente NON ho fatto questo tipo di vacanze (non mi fanno impazzire), ma va beh...
L'ho fatto settimana scorsa, quando ero appena tornata e tecnicamente ero ancora in ferie, percui potevo fingere di non ricordare di tutto ciò che invece avrei dovuto fare :D , lavorando senza troppi pensieri su uno schizzo disegnato in barca mentre mi portava all'ile d'Ouessant....

fantasy elf nijiart summer
MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Buona fine estate a tutti! :D

giovedì 17 giugno 2010

Modena Fantasy si avvicina....

modena fantasy elfa elf nijiart francesca resta
MyFreeCopyright.com Registered & Protected

La mia immagine per l'evento Modena Fantasy 2010!
Ora che il sito ufficiale è up & running (anche se in continuo aggiornamento) e si avvicinano queste magiche giornate mi pare il momento ideale per mostrare il disegno e fare un po' di pubblicità alla manifestazione!

Quindi... passate a trovarci a Modena il 25 e 26 Giugno!

Maggiori informazioni sul sito dell'evento

martedì 8 giugno 2010

matite in varie salse...

... e con varia dedizione!

Per aggiornare recupero un disegno a matita dello scorso anno:
nijiart niji matite francesca resta

E due esperimenti più recenti, ovviamente ad un livello di definizione parecchio diverso dal primo!
Un segnalibro per una biblioteca dal pubblico molto giovane (trad: bambini) e uno schizzo manghizzante per Fahnir del suo personaggio:
segnalibro gatti nijiart niji francesca resta


fanhir schizzo matite nijiart niji francesca resta

Adesso sto facendo, ad illustrazione, un altro lavoro a matita che mi sta impiegando molto tempo... speriamo che il risultato valga la dedizione, ogni tanto ho qualche dubbio O.o


Ci vediamo a Parma Fantasy questo weekend?

mercoledì 12 maggio 2010

Finalmente, Eden!

In questi giorni finalmente è uscito in pdf e il preordine della versione cartacea il manuale per il gioco di ruolo Eden:l'inganno.

E' un progetto al quale sono molto orgogliosa di aver partecipato, per me sono solo 3 immagini in più di un anno di tempo e già mi è sembrato un sacco... ma per i ragazzi che hanno ideato questo gioco questa pubblicazione è il coronamento di 10 anni di lavoro! O.O

E' un progetto senza scopo di lucro, portato avanti solo dall'amore per il gioco di ruolo, ma io sono rimasta personalmente impressionata dalla qualità del prodotto che spero possa trovare l'attenzione che merita; in versione cartacea verrà presentato al prossimo Lucca Comics & Games (durante l'evento sarà possibile fare delle partite di prova... che sia la volta buona per tentare un gioco di ruolo? ^^").


Ma veniamo alle mie illustrazioni...

Innanzitutto Raguel (iniziata più di un anno e mezzo fa ma gli ultimi ritocchi glieli ho dati un paio di mesi fa...):

raguel system eden l'inganno the deceit nijiart
nella sezione download del sito del gioco la potete scaricare in versione wallpaper (e c'è pure un altro wallpaper che è strafigo! *.* )

E poi due personaggi in bianco e nero fatti più velocemente nei mesi scorsi (un bell'allenamento in fatto di stoffe... e poi sono uomini! \(°O°)/):

uriel system eden l'inganno the deceit nijiart

rabbi niveja eden l'inganno the deceit nijiart


Sullo shop è possibile vedere l'anteprima di alcune pagine del manuale, in cui si può apprezzare il bel lavoro di impaginazione che è stato fatto e avere un'idea della qualità delle illustrazioni! (tra le pagine che si possono visualizzare c'è anche quella con Uriel)

Ok, avrete capito che sono piuttosto entusiasta di questo progetto :)


(... e domani si parte per la fiera del libro di Torino!)

giovedì 29 aprile 2010

Segnaratti?

Circa un anno fa, tramite una catena di lettura su Anobii, passò fra le mie mani una copia messa a disposizione dall’autore de “L’acchiapparatti di Tilos”: una splendida storia scritta da Francesco Barbi, che potremmo definire … un low-fantasy goticheggiante? mah, penso che ogni etichetta stia un po’ stretta a questo bel testo. Per ringraziare l’autore dell’indimenticabile avventura, ho disegnato un semplice segnalibro che ho lasciato tra le pagine del libro che poi ha continuato il suo viaggio di lettore in lettore.

Recentemente il testo è tornato “a casa” per essere sostituito dalla nuova, più recente edizione pubblicata da B.C.Dalai … e con mia gioia l’autore ha apprezzato il mio piccolo omaggio e mi ha chiesto il file originale del segnalibro.

Lo potete trovare che accompagna un'intervista a Francesco Barbi cliccando sul dettaglio qui sotto.
segnaratti-dettaglio acchiapparatti barbi

mercoledì 7 aprile 2010

Asherat del mare

asherat of the sea, asherat del mare, nijiart

ok, il titolo è totalmente casuale: non fateci caso.
Sarebbe il nome di una divinità del pantheon fenicio, ma la verità è che stavo leggendo i libri della Carey, mi piaceva questo nome e mi è rimasto in testa.
Quando disegno mi trovo a dover dare un nome al personaggio e semplicemente questo mi sembrava adatto.

E' un esercizio, una ricerca di uno stile più sintetico, una riscoperta (e ri-studio) della matita nell'ottica di una sorta di "maggiore attenzione alla scelta delle forme" che sto cercando di seguire anche durante il corso di illustrazione. (tradotto: ripassino delle basi, che non fa mai male)
In qualche modo mi piace più del previsto, ma rimane un esercizio: l'anatomia non è perfetta, ci sono dei problemi di cui sono consapevole, ma spero vi piacerà lo stesso.

Matite, acquerello blu oltremare e acrilico bianco su cartoncino grigio (anche se non si direbbe, è grigio).
Come riferimento, più per il "mood" che alla ricerca di una qualsiasi somiglianza, ho usato questo splendido stock... da cui potete anche capire perché nella mia testa stava bene un titolo con il mare!

giovedì 18 marzo 2010

Elyon

oh, mi ero dimenticata di aggiornare il blog con questa cosina... non sarà nuova per chi mi segue su DeviantArt! E' stato un lavoro piuttosto veloce, un po' improvvisato durante una giornata scarica e poi ritoccato, corretto e aggiustato durante qualche lezione di illustrazione.

elyon nadezhdavasile serena verde nijiart

E' il personaggio di una mia amica su DA, Serena Verde (NadezhdaVasile)... anche lei disegna (eccome se disegna!) e siccome non è facile dare un volto ad un personaggio altrui che ha già una precisa rappresentazione grafica, mi sono ritrovata a giocare con uno stile più cartoon che riprendesse solo le caratteristiche base, lasciando completare la somiglianza all'immaginazione di ciascuno.

Vista la posa da "ritratto classico", mi sono divertita a giocare con uno sfondo del quadro molto pittorico e pennellato e ad appendere il tutto su un muro un po' vittoriano, di quelli pieni di quadri appesi e dalla carta da parati pesante.

Rimane un esercizio senza troppe pretese... vedremo se queste sperimentazioni porteranno a qualcosa! adesso sto già sperimentando per vie molto diverse... ;)



Ho anche provato a registrare lo schermo mentre disegnavo... la registrazione riguarda solo il disegno del ritratto in sé e non prosegue quando "incornicio" il disegno perché il file si faceva veramente troppo grande per sopportare anche il programmino di registrazione in background! E' molto caotico perché non ho studiato bene il disegno di base perciò è una successione di continui aggiustamenti... XD spero che risulti comunque divertente!

mercoledì 24 febbraio 2010

Kyoshi!

Ed ecco qui l'immagine per la copertina dei "Racconti di viaggio del monaco Kyoshi" di Francesca Angelinelli!
Francesca aveva partecipato al concorso Altri Mondi di Montag e, dopo avermi assicurato che non avrebbe assolutamente vinto, le avevo promesso che se avesse vinto le avrei fatto la copertina. Quindi potete giustamente dedurre che, nonostante la sua incredulità e le sue promesse, ha vinto. :P

Se avete un po' presente i disegni su questo blog, potrete immaginare il lieve stato di panico nel dover affrontare un monaco... maschio, adulto e per di più pelato!
Comunque...

monaco Kyoshi angelinelli nijiart
MyFreeCopyright.com Registered & Protected

E' stato molto divertente: essendo molto diverso da ciò che sono abituata ad affrontare normalmente mi ha portato a prestare attenzione a cose diverse, e ad affrontare il disegno molto nell'ottica della copertina.
Ho cercato di riprendere le forme inverosimili delle montagne delle stampe cinesi e giapponesi, e lo sfondo è stato particolarmente divertente da fare.
Il disegno non è dei più dettagliati, ma ho cercato di fare attenzione a luci e colori, all'insieme più che al dettaglio.

Comunque sia, riuscito o non riuscito, speriamo che il libro venga bene e che il nostro monachiello abbia un vita editoriale felice!

giovedì 11 febbraio 2010

Nel frattempo, una prematura April

Nonostante la mia latitanza, le persone che seguono questo blog sono aumentate. Che dire? grazie! (mi sento un po' in colpa, in realtà... )
D'altra parte continuo a dire "cercherò di aggiornare più spesso", ma poi non lo faccio. Quindi questa voltà non lo dirò. :P

Visto che le cose a cui sto lavorando al momento non so bene quando potrò mostrarle, nel frattempo vi posto quest'immagine, che ho fatto ad inizio gennaio e che forse avrei voluto prendere in mano ancora prima di metterla qua sopra.

Ci sono cose di quest'immagine di cui sono molto contenta, altre che ho trascurato e reclamano a gran voce maggiore attenzione; insomma, va ancora "limata", ammorbidita, in alcuni punti ristudiata. Credo abbia del potenziale ancora inespresso. Ma la riprenderò in mano più avanti, quando mi sarà più chiaro cosa voglio da questo disegno.

Nel frattempo, accettatela per quello che è... così mi saprete dire se le mie future modifiche saranno state per il meglio.


April is the cruellest month

April is the cruellest month
MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Ed eccomi ad ammorbare i più coraggiosi con lo stream of consciousness che ha portato a questo disegno:

la scusa per investire questo tempo (comunque troppo poco) me l'ha data niente popò di meno che la cover comp di imaginefx. Come sempre, questi contest sono una scusa per fare qualcosa che avresti fatto comunque, avendo una scadenza che ti dia un po' di ritmo e ti inciti a non mollare alla prima difficoltà.

Ma tutto iniziò durante Lucca Comics, quando il mio amico e grandissimo illustratore Maurizio Manzieri mi suggerì di provare a mettere qualcosa di più surreale nei miei disegni.
In quel periodo stavo leggendo il secondo volume di "Avelion" della bravissima Alessia Mainardi, una bella storia fantasy nella quale troviamo una signora dei ghiacci piuttosto solitaria e triste... ed ho cominciato a pensare alla neve che si scioglie con l'arrivo della primavera, una stagione di risveglio che è però fatale per una creatura di ghiaccio. Così ho deciso di dipingere una signora dei ghiacci che affronta, come un'ultima battaglia, l'arrivo della primavera: i petali le feriscono il volto, i rami la imprigionano.

Il titolo è stato parte di questo processo... l'inizio della mia poesia preferita, "La terra desolata" di T.S. Eliot. (In italiano: Aprile è il mese più crudele)
Ok, lui intendeva qualcosa di totalmente diverso, ma la frase ci sta a pennello!
(La cosa buffa è che, mentre lo dipingevo, ho cominciato a chiamare "April" la ragazza...)

Tanti tanti ringraziamenti ad Irene per i feedbacks e per il supporto! E' stata la mia compagna di avventura per questo contest, qui potete vedere anche la sua bellissima entry veneziana :)